Orto per tutti

‘Orto per tutti’, un grande orto negli spazi vicini a Via Fontane…
Con questo progetto vogliamo sensibilizzare piccoli e grandi ai valori e ai tempi della terra: il lavoro, la semina, l’attesa, il raccolto.

Nel 2015 abbiamo attivato una collaborazione con l’Associazione ‘AcchiappaSogni’ di Nave (BS) che con giovani volontari competenti e capaci sostiene quasi completamente il progetto ‘Orto per tutti’: famiglie che, seguite costantemente nelle attività, possono imparare a coltivare e raccogliere quanto la terra, se ben curata, offre.
Se vuoi conoscere la storia di questa associazione, e quello che fa, visita il suo sito web.

Saper fare un orto porta infatti a degli indubbi vantaggi, quali l’approvvigionamento di cibo genuino, la soddisfazione nel produrlo da sé, il risparmio che se ne trae a livello economico.
Ma l’orto è molto di più. Ecco alcune delle altre ricadute positive che avvantaggiano chi lo pratica:

– Permette di mantenere il fisico in allenamento: forza, elasticità e coordinamento dei movimenti sono infatti indispensabili
– Facilita l’armonizzazione del proprio corpo con i ritmi naturali
– Dà l’occasione di percepire meglio i cicli della vita delle piante e quelli astronomici
– Sviluppa le capacità sensoriali
– Allena alla pazienza e allo sforzo
– Permette attraverso l’autonomia nella produzione del seme di raggiungere la sovranità alimentare, infondendo così un senso di maggiore sicurezza
– Permette la comprensione dell’infinita generosità della Natura e dell’inesorabilità delle sue leggi
– Crea un senso di appartenenza alla terra e conseguentemente la voglia di proteggerla, coinvolgendo l’individuo nel destino del proprio territorio e aumentando la sua responsabilità nei confronti dell’ecosistema più allargato
– Facilita la consapevolezza a livello profondo dell’interdipendenza di tutte le cose
– E’ un vero e proprio antistress

All’interno di questo progetto è previsto sia l’aspetto teorico, sotto forma di semplici lezioni, tenute, una volta al mese, dai ragazzi dell’Associazione ‘AcchiappaSogni’, sia una vera e propria sperimentazione pratica in campo, suddivisa in momenti guidati dagli stessi ragazzi, sia anche in momenti di maggiore autonomia, dove la famiglia può applicare ciò che ha appreso a lezione e diventare quindi responsabile del proprio orto, condividendo il piacere del dedicarsi alla terra anche con i propri bambini.

Le famiglie potranno essere affiancate da volontari disponibili e volenterosi, motivati e con spirito di collaborazione, interessati all’orticoltura.

Nel Marzo 2017 è stata avviata una collaborazione con la Novalis Open School, nostri ‘vicini di casa’, che prevede un’ora a settimana di attività di orticoltura con alcuni bambini iscritti all’istituto.